Democrazia, referendum e populismo

Il mio amico Vale mi segnala per mail il seguente articolo:

Il popolo è sovrano se vota come deve

e così commenta: Riflessioni che ho trovato lucide (e anche un po’ inattese) da parte di un analista sempre molto obiettivo e attento ai dati, particolarmente sul mercato del lavoro (non ho mai letto da parte sua le bavose  litanie ossequiose e le ciclostilate lodi sperticate del “jobs act” che traboccano sui quotidiani nazionali, incluso il suo) Continua a leggere