A partire da OCSE PISA 2018

Qualche giorno fa educationduepuntozero.it ha pubblicato un mio contributo sui risultati OCSE PISA 2018. 

Rileggendomi, anche alla luce di numerosi interventi giornalistici di esperti letti in questi giorni, sento la necessità di aggiungere qualche integrazione di un testo già lungo e complesso che tuttavia,  come accade in tutte le riflessioni, si presta a interpretazioni contrastati.

Continua a leggere

In memoria della terza prova

Quando si va in pensione si cambia radicalmente vita e rapidamente si prendono le distanze dal proprio lavoro, gradualmente ci si dimentica di tante battaglie e di qualche vittoria, inevitabilmente degradano competenze che ci avevano identificato. Ciò che era stato al centro dei nostri interessi si allontana e si spengono tante passioni. Per me la scuola, la valutazione, gli esami di stato sono un passato remoto da cui non ho divorziato ma che non è più alla portata delle mie scelte.

Continua a leggere

Riflessioni sulla valutazione scolastica

Durante un recente seminario internazionale sulla valutazione dello studente dal titolo ‘Oltre la penna rossa’ organizzato dal Liceo italiano I.M.I. di Istanbul tenutosi dal 16 al 17 maggio, sono stato invitato a presentare alcune riflessioni sulla questione. Ho scelto il titolo ‘Le scuole e gli studenti visti da vicino e da lontano. Tappe di un lungo percorso.’ 

Continua a leggere

INattualità di Visalberghi

Oggi ho partecipato alla presentazione del volume Rileggere Visalberghi a cura di Cristiano Corsini che raccoglie alcuni contributi presentati nel gennaio 2016 nel Convegno “Misurazione e Valutazione di scuole e università. INattualità di Aldo Visalberghi”, organizzato presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Catania.

cliccare sulla copertina per scaricare il volume in formato pdf
Continua a leggere