Coronavirus

Prevedere o predire

All’inizio di questa pandemia pubblicai alcuni post sulla crescita esponenziale perché immediatamente capii che, nella grave emergenza in cui eravamo, il problema non era solo sapere ma soprattutto era capire. Per questo molti miei post ebbero la presunzione di spiegare… Read More ›

Invece di lagnarsi

In queste ore ricomincia la litania degli allarmi per la variante Delta e per quelle che ancora devono apparire, allarmismo inutile dopo che la frittata è stata fatta. Come dicevo nel post sui nuovi scenari l’allentamento delle norme per il… Read More ›

Immunizzazione

Ieri il sistema elettronico della regione Lazio mi ha ricordato l’appuntamento per la seconda dose di Astrazeneca e comunicato il nuovo indirizzo di un hub diverso specializzato per Astrazeneca. La Nuvola, in cui la compresenza di categorie diverse di vaccinandi… Read More ›

Buona notizia

Sono felice di condividere una buona notizia in un contesto in cui dai social ai media ai giornali non si fa altro che sparare sulla medicina, sulla ricerca e sulla scienza. Come avevo raccontato a febbraio avevo dato la mia… Read More ›

Messaggi equivoci

Scrive il mio amico Andrea Turchi su FaceBook. Dice Salvini «Riaprire subito se lo dicono i dati» e su questo attacca il ministro Speranza il quale dice «Quando i dati lo consentiranno si potrà riaprire». La cosa divertente che le… Read More ›