Villa Falconieri Atto II

Quando nel 95 tornai al CEDE il clima politico era radicalmente cambiato, in un decennio la grande credibilità politica della generazione dei resistenti e degli antifascisti (impersonati in questa storia da Visalberghi e Gozzer) si era come dissolta ed emergeva prepotentemente lo scandalo della corruzione legato al finanziamento illegale dei partiti. Un clima pesante sovrastava le istituzioni ed era iniziata una crisi decennale che avrebbe toccato ogni aspetto della vita pubblica. Continua a leggere

Villa Falconieri 4

Continuo il mio racconto, mi rendo conto però che mi sto perdendo, la memoria che sembrava aver rimosso tanti particolari di una lunga esperienza a Villa Falconieri in realtà riaccende la luce su tanti eventi, tante persone alcune delle quali riemergono con un mi piace cliccato sul blog. L’aver constatato che documenti e  informazioni disponibili sul vecchio sito del CEDE siano inaccessibili o addirittura cancellate mi ha rattristato e ora mi immagino che la villa abbandonata dall’Invalsi, che si è trasferito a Roma, sia fredda e deserta, priva di vita. Una ragione in più per dedicare ancora un po’ di spazio di questo mio blog a soddisfare la richiesta di Enrico C. che con un pranzo mi ha indotto a scrivere. Continua a leggere