Che succederà?

Da Facebook. Caro prof. ho letto le sue previsioni sulle elezioni siciliane. Ora le chiedo: come andranno le prossime? Renzi potrà farcela? Che succederà se Renzi ( PD ) dovesse perdere? Grazie anticipatamente per la sua gradita risposta alle mie domande.

Io rispondo. Grazie per le domande. Non sono un politologo, tuttavia mi piace far previsioni perché è l’unica maniera per verificare con i risultati ex post le proprie ipotesi e le proprie teorie. Mi dia tempo e le risponderò sul blog con un post ad hoc.

Continua a leggere

Ma chi ha perso?

Siamo certi che il perdente alle recenti elezioni regionali siciliane sia Renzi? Dall’intervista con Floris non si direbbe, mostrava una certa sicumera, una sicurezza eccessiva per un pugile suonato. Ha incassato colpi micidiali ma è un osso duro, tenace e resiliente che crede di avere  ancora carte da giocare.

Le mie previsioni della mattina del voto si sono avverate,  grosso modo, tranne quella riguardante proprio Fava  e la sinistrasinistra. Un risultato gravemente deludente per chi si illudeva di riportare al voto un popolo di sinistra che, uscito dal PD, era migrato verso  5 stelle o verso l’astensione. Un solo seggio all’assemblea regionale è una vera grave sconfitta.  Continua a leggere

La Sicilia ed Ostia

Domenica mattina mi ero arrischiato a fare una previsione degli esiti delle elezioni in Sicilia. Pur non vivendo in Sicilia e pur avendo avuto poche informazioni sulla situazione credo di aver sostanzialmente azzeccato il risultato sopravvalutando però solo il risultato di Fava che speravo potesse raggiungere il 10%. Non avevo considerato l’effetto del voto disgiunto che sembra abbia favorito Cancellieri con voti provenienti da sinistra.

Continua a leggere

Commenti alle geometrie

Il post di due giorni fa sulle geometrie variabili consentite dal Rosatellum ha provocato alcuni commenti che mi sono sembrati interessanti ed arricchenti. Si trovano in siti diversi e mi piace raccoglierli qui in primo perché perché chi mi segue possa leggerli. Un esempio di scambio civile tra persone che non sono concordi in tutto ma che cercano di capire e cercano di essere coerenti con la loro storia personale.

Nel post come commento Luigi mi scrive: Continua a leggere