Elogio dell’incompetenza

Forse sono stato troppo severo nel giudicare la decisione di Zingaretti di mettere la sua faccia sulla sospensione della captazione dell’acqua del lago di Bracciano. Oggi leggo sulla rete un bell’articolo sulla situazione del lago che consiglio di leggere, in cui si spiega molto bene quali sono i rischi concreti di una atrofizzazione del lago a causa della diminuzione della superficie del fondo in cui vivono alghe che mantengono in equilibrio la qualità nell’acqua.

Continua a leggere

Ci fanno o ci sono?

Spesso mi chiedo se ci fanno o ci sono. Reputavo Zingaretti un buon politico e penso che abbia amministrato bene la regione Lazio, ma ieri ho cominciato a dubitare seriamente.

lago_di_bracciano-2
Da settimane il problema dell’approvvigionamento idrico di Roma e dintorni occupa le cronache anche a livello nazionale. La siccità è una cosa molto seria, il primo effetto più evidente dei cambiamenti climatici che ci sovrastano.

Continua a leggere

Estate 2016 la precarietà

Da una ventina di giorni non scrivo nulla su questo blog, racconti e riflessioni di un anziano in pensione. Ho continuato a seguire i social a tenermi informato ma con il disagio di chi vede prevalere l’irrazionalità, l’aggressività, l’ignoranza saccente. Mi sono chiesto spesso se anch’io involontariamente non contribuisca ad alimentare la chiacchiera assordante che ci sovrasta. Continua a leggere