Cultura condivisa

Qualche giorno fa, a tavola con tre miei ex allievi cinquantenni parlando della situazione politica attuale, dei giovani e del loro futuro, citavo il Satyricon di Fellini e dicevo che lì era tutto previsto. Oggi sfogliando in treno D di Repubblica ho letto con emozione l’articolo di Rampini: Satyricon, Italia. Ma come ha fatto, Federico Fellini, a immaginare decenni prima che cosa saremmo diventati? È sempre bello avere una autorevole conferma delle proprie idee. L’autore cita anche Prova d’orchestra come una profezia delle nostre attuali vicende. Conclude: gli antichi greci credevano agli “oracoli” capaci di esprimersi per allegorie, con immagini complesse che solo alla fine delle tragedie si riescono a interpretare. Noi abbiamo avuto qualche oracolo tra noi.

Annunci

One thought on “Cultura condivisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...