Passare una campanella

Sto riflettendo su un dettaglio inessenziale, una stupidaggine se pensiamo alla gravità dei problemi che ci troviamo di fronte, alle tragedie epocali alle quali assistiamo.

letta-renzi6

La faccia di Letta e il suo comportamento alla cerimonia del passaggio della campanella: scuro in volto, consegnata la campanella si è allontanato dalla scena in tutta fretta senza dare la mano, lasciando Renzi nell’imbarazzo di doverlo rincorrere per chiedere rapidamente una fugace e gelida stretta di mano. C’è chi dice che non si fa così, Letta avrebbe dovuto mostrare maggiore superiorità, una freddezza contenuta e composta senza fuggire per rintanarsi in un angolo a piangere.

Penso che abbia fatto bene ad impersonare plasticamente la figura del perdente bastonato, non so se nei prossimi giorni comincerà a straparlare o se difenderà la sua immagine di uomo al servizio delle istituzioni, ma certamente oggi nel giorno del tripudio, della festa, dell’appagamento delle smisurate ambizioni del nuovo capo ha fatto bene a suonare l’unica nota stonata: ha marcato il fatto che il nuovo capo è solo, terribilmente solo, che in tante ore o giorni non è riuscito a ricucire un rapporto che avrebbe dovuto essere fraterno, perché il nostro nuovo capo è quello che dice: Letta chi?

Letta senza proferire parola ha detto, ha gridato: questa persona non mantiene la parola, pensa di far tutto da solo, o meglio di far fare tutto ai suoi fedelissimi, non è degno della mia stretta di mano, del mio sorriso di incoraggiamento.

Così Mattia il gradasso ha ripreso la sua corsa, CDM di un’ora e mezzo e poi via di corsa per tornare a Firenze con la famiglia. Henry lascia Roma per un po’ di giorni, potrebbe essere assente per la fiducia, chissà?

Matteo ha di fronte a sé una sfida terribile che pensa di affrontare d’impeto, con la forza della sua giovanile baldanza, alla prova dei fatti ha dovuto scoprire che la realtà di uno Stato è più complessa delle semplificazioni leopoldine, i poteri forti che lo hanno finora facilitato e incoronato hanno subito presentato il conto incatenandolo in un ruolo in cui è solo, terribilmente solo.

Per analisi più serie sulle caratteristiche del nuovo governo rimando ad un bell’articolo trovato su FB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...