Cialtroneria?

Ieri sera a fine giornata, nella rubrica prima pagina di rainews24, è apparso Renzi con le sue idee geniali del giorno. Parlando ai sindaci a Milano ha detto due cose inaudite: il governo fissa gli obiettivi, i comuni in autonomia scelgono come fare a raggiungerli, che tradotto vuol dire, noi facciamo i tagli e voi vi arrangiate. E giù applausi!

Non contento dì ciò ha annunciato l’altra idea geniale: facciamo una tassa locale unica, una local tax, ve la mando in precompilato già l’anno prossimo. E qui altri applausi al nuovo messia della semplificazione. Tutto lo scorso anno si è discusso per una Imposta Unica Comunale e non ci si è riusciti ed ora il tenero virgulto ha trovato la quadra. La platea non si è alzata ed uscita ma ha continuato a osannare il liberatore. Ma la cosa che più mi ha scioccato sono stati i commenti in studio, una sgargiulletta ‘giornalista’ dice che in effetti è una buona idea, visto che le vecchiette sono alle prese con tante tasse diverse e con tante scadenze ormai mensili, il professorone che commentava con dotti giri di parole cercava di non esporsi troppo, non dicendo quel che forse pensava.

Forse ho capito le strategie del nostro gradasso: analizza le idee che circolano e adotta quelle che creano consenso e voti. La lega sta ossessivamente sostenendo l’opportunità di una aliquota unica e una tassa unica (alla faccia del federalismo) e unendo questa idea al rifiuto dell’invasione egli immigrati guadagna ogni giorno consensi nuovi. Il giovane Mattia il gradasso ne acchiappa una, rimanda la prossimo anno il felice evento e miete consensi tra le vecchiette incazzate con Letta che ha imbandito questa maledetta IUC che quasi fosse una trinità si articola in due imposte  e in una tassa con scadenze differenziate e criteri di calcolo lasciate alla fantasia degli amministratori locali.

Chi mi legge sa cosa penso del nostro presidente del consiglio, un pericolo per la democrazia e per le nostre tasche. Questa mattina mi sono alzato con una idea aberrante: in fondo, ora, l’unica speranza di riuscire a fermare questo nuovo duce è il vecchio barone di Arcore …. una partita a poker è in corso, gli unici due che sanno giocare sono loro … ci sarebbe un altro giocatore quel giullare che aveva acceso tante speranze e che prometteva onestà e coerenza ma che gioca troppo di rimessa da diventare ormai una soluzione di ripiego per Mattia.

La cialtroneria sta invadendo anche il mio cervello?

2 thoughts on “Cialtroneria?

  1. Raimondo sei un grande. Questo Paese è come un terreno fertile , basta concimarlo con tanta m..da e poi puoi raccogliere. Ha cominciato bossi con la lega, poi è stato il turno di Berlusconi ci si è infilato anche grillo ed adesso spazio al nuovo Messia. Dopo di lui il diluvio…… gli adulatori non mancano

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...