Bergoglio il papa populista – 248

Come al solito Bortocal è più acuto e coraggioso di me.

cor-pus 15

con tanti populisti che riempiono la piazza…

Grillo, Salvini, Renzi, e Berlusconi, che ha fondato il genere, ma oggi appare un po’ meno populista degli altri (addirittura)…

ci serviva anche un papa populista?

. . .

niente di strano nel populismo della storia personale di Bergoglio, che da bravo argentino e` sempre stato un peronista, politicamente parlando.

e, temo, anche dal punto di vista religioso lo sia.

teologia approssimativa, tante buone intenzioni.

manca la verifica fattuale, ma il populismo e` proprio questo: credere alla bonta` delle proprie soluzioni senza verificarle con pazienza nella loro praticabilita`.

. . .

nell’udienza ai delegati CISL in Vaticano, Bergoglio, inventatosi sindacalista, ne ha sparate una piu` grossa dell’altra…

cose cosi` apparentemente di buon senso…

Urgente un nuovo patto sociale per il lavoro, che riduca le ore di lavoro di chi è nell’ultima stagione lavorativa, per creare lavoro per i giovani che hanno il diritto-dovere…

View original post 678 altre parole

One thought on “Bergoglio il papa populista – 248

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...