Cambiare idea

La duttilità, la capacità di adattarsi alla realtà della storia, l’attenzione a cambiare direzione per schivare gli ostacoli imprevisti, la flessibilità delle scelte sono certamente doti apprezzabili per un condottiero, per un responsabile di una comunità complessa.

La lingua biforcuta la bugia, la poca sincerità, la menzogna sono i caratteri peggiori di un politico che voglia occuparsi della cosa pubblica.

#Enricostaisereno ci sta abituando in queste settimane alla sorpresa delle sue azioni e delle sue tattiche che cambiano di continuo.

Ho ritrovato una vecchia intervista del 2011 di Mattia il gradasso da Fazio.

E’ un po’ lunga ma va riascoltata attentamente perché si capisce bene quanto ci si possa fidare di quel che dice. Dice una cosa ma fa il contrario. Si vede anche quanto Fazio sia bravo a centrare i problemi e quanto il gradasso li schivi con la semplice chiacchiera dei luoghi comuni da bar.

Se ascoltate per due volte l’intervista e riflettete su ciò che è accaduto e che ci ha portato sin qui scoprirete che il giovanotto ha pesantissime responsabilità sulla brutta piega che hanno preso le nostre vicende.

Se siete arrivati sin qui e se avete tempo vale la pena di visionare anche questa intervista del prof. Sartori, una riflessione attenta proiettata nella nostra storia recente.

Intervista di Lerner a Sartori

2 risposte a "Cambiare idea"

    • è vero è insopportabile ma se avessi tempo e la possibilità di isolare una serie di singole affermazione che ha puntualmente contraddetto ci renderemmo ancora più conto di quanto sia pericoloso avere un tipo simile a palazzo Chigi. Tu sai quanto io lo stimi ma quella intervista del 2011 è stata ugualmente tristemente sorprendente.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.