3 thoughts on “Ricordare

  1. Oggi si ricorda uno sterminio molto particolare che non ha uguali nella storia: il tentativo di eliminare fisicamente e per sempre un popolo che non si caratterizzava per essere una razza diversa dalle altre, non occupava un territorio appetibile da altri, non opprimeva nessun altro, era disperso tra gli altri popoli d’Europa e del mondo ma conservava una identità forte fondata sulla comune fedeltà ad un Dio unico, il Dio di Abramo. E’ una feroce bestemmia pronunciata da una Europa ricca, sicura della propria scienza, della propria raffinata civiltà, orgogliosa del proprio perbenismo. Un demone che continua a lavorare negli anfratti delle nostre coscienze.

    Mi piace

    • “Quando vennero per gli ebrei e i neri, distolsi gli occhi
      Quando vennero per gli scrittori e i pensatori e i radicali e i dimostranti, distolsi gli occhi
      Quando vennero per gli omosessuali, per le minoranze, gli utopisti, i ballerini, distolsi gli occhi
      E poi quando vennero per me mi voltai e mi guardai intorno, non era rimasto più nessuno…”

      Emil Gustav Friedrich Martin Niemöller

      27 gennaio 2014 . Giornata della Memoria

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...