Agghiacciante metafora

Se fosse stato un attentato saremmo stati tutti più contenti. Si sarebbe irrubustito il nostro vittimismo, ci saremmo stretti intorno alle nostre bandiere contro il dilagare del nemico che ci minaccia.

No, è una tragedia tutta nostra. Un aereo low cost che unisce due pacifiche città della ricca Europa con a bordo scolaresche, coppie di anziani, immigrati regolari, turisti, passeggeri che si muovono per i più svariati motivi a poco prezzo.

Un pilota è impazzito e forse ha voluto distruggere se stesso insieme ad un simbolo del nostro benessere.

Questa mattina leggevo alcuni articoli sulla situazione politica europea, sull’avanzata delle destre in Francia, sulla tragedia della Grecia che non trova pace, sulle prospettive difficile per una vera coesione europea verso una nuova patria comune. Articoli che da sinistra paventano l’avanzata inarrestabile di Alba Dorada e di tutte le forze equivalenti che in giro per l’Europa stanno rinascendo e prendendo forza. Il tutto, secondo quegli articoli, per l’ostinata e miope politica della Germania rigorista che non sa ragionare sugli effetti a lungo termine della umiliazione di interi popoli che stanno soccombendo.

Leggendo ciò, ho ripensato all’aereo disintegrato sulle alpi francesi, all’immagine di un aereo condotto dal giovane 28 enne tedesco verso lo schianto in mille pezzi. Un metafora dell’Europa che sotto la guida dei ricchi tedeschi ha messo il pilota automatico, automatismo che non consente deroghe e che conduce verso la deflagrazione di una idea  in cui molti della mia generazione avevano creduto?

Annunci

2 thoughts on “Agghiacciante metafora

  1. e se la colpa, più che dei tedeschi, fosse degli altri?

    sarebbe il caso di sottoporre ad analisi questo becero senso comune claustrofobico che è stato sapientemente sparso in un paese malato come il nostro, per impedirgli una presa di coscienza dei suoi problemi (ammesso che avesse poi voglia di farlo, il che non pare proprio neppure).

    Mi piace

    • Niente di più di una associazione libera, una metafora seducente ed efficace per rappresentare una situazione che ciascuno vede a modo suo in base alle proprie esperienze e ai propri valori. Se ora penso all’Europa vedo un aereo con il pilota automatico che sta per schiantarsi.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...