la zuppa, il commercialista, la flat tax e il pan bagnato – 173

conti della serva molto chiari

cor-pus 15

dunque la flat tax sarà presumibilmente opzionale: se vuoi, mantieni il regime attuale, altrimenti passi alla tassa fissa al 15%, sempre se guadagni fino a 50.000 euro lordi l’anno.

bene, così dovrai andare dal commercialista, per sapere che cosa ti conviene, se già non ci vai per districarti dal delirio fiscale italiano.

o forse ti manderanno le simulazioni online dall’Ufficio delle Entrate?

. . .

no, perché se scegli la flat tax dovrai rinunciare alle detrazioni che adesso hai: e qui capite che il calcolo si complica, visto che le detrazioni le devi indicare tu.

se hai fatto mutui, ristrutturato casa, o hai grosse spese sanitarie o per l’educazione dei figli, di sicuro la flat tax non ti conviene.

conviene agli altri, che sono o pigri o tutti sani in casa e che piglieranno un trattamento fiscale più favorevole senza merito di iniziative per guadagnarselo o senza problemi per cui…

View original post 153 altre parole

Una risposta a "la zuppa, il commercialista, la flat tax e il pan bagnato – 173"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.